Quantcast

Fosso di Poveromo, Fantozzi (Fdi): “Impianto toglierà spazio alla spiaggia. Vogliamo spiegazioni” foto

Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia presenterà un'interrogazione sul tema: "Vogliamo sapere se la giunta toscana ha valutato bene l’impatto su ambiente e paesaggio"

Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi presenterà un’interrogazione sul progetto del nuovo impianto idrovoro previsto sul fosso di Poveromo. Questa mattina (10 maggio) il consigliere ha incontrato le preoccupazione dei balneari durante un sopralluogo sulla spiaggia, accompagnato dal coordinatore di Fratelli d’Italia per la provincia di Massa Carrara Marco Guidi.

“Il progetto preoccupa balneari, associazioni e residenti per il forte impatto ambientale che potrebbe avere sulla costa massese e perché comporterà una notevole riduzione degli spazi della spiaggia libera. Un tratto di arenile da tutelare in una zona colpita da una forte erosione – ha affermato Fantozzi -. Presenterò un’interrogazione alla Regione visto che si tratta di un progetto molto oneroso per le casse pubbliche. Vogliamo sapere la portata complessiva dello stesso e conoscere i dati tecnici che giustificano e privilegiano questa rispetto ad altre soluzioni. Vogliamo sapere se la giunta toscana ha valutato bene l’impatto su ambiente e paesaggio. La Regione, come già accaduto per la vicenda di Santa Croce, non deve derogare a terzi tali aspetti del progetto visto che va ad incidere pesantemente su una importante porzione di costa. Servono risposte precise che chiederemo insieme al Comune di Massa nell’ottica della sicurezza idraulica del territorio. Le mareggiate arrivano in prossimità delle strutture balneari e deve essere fatta chiarezza sull’impatto del progetto su questi fenomeni marini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.