Quantcast

La fotonotizia di Toscana in Diretta

Geotermia, Mazzeo in tour a Grosseto: “Abbiamo le condizioni per essere autosufficienti” foto

Il presidente del consiglio regionale: "Le aree interne della nostra regione sono interlocutori importanti"

Il presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo, accompagnato dai consiglieri toscani eletti sul territorio, ha fatto un tour nella provincia di Grosseto, dopo la visita all’azienda Nuova Solmine, in località Casone nel Comune di Scarlino e ha partecipato a Monterotondo al Consiglio comunale aperto dedicato alla geotermia.

“Una risorsa che – è stato ricordato – può essere strategica, ma per la quale occorre trovare il giusto equilibrio tra sviluppo e tutela dell’ambiente e, al pari di quanto fatto con la pandemia, tenere insieme salute e lavoro. Geotermia e turismo possono essere due facce della stessa medaglia e la sfida da cogliere nel prossimo futuro è quella energetica: la Toscana, infatti, ha tutte le condizioni per essere autosufficiente e non dipendere da altri“.

La visita istituzionale proseguirà anche domani (29 aprile) per incontrare i territori e gli amministratori locali.

“Le aree interne della nostra regione sono interlocutori importanti e non a caso il Consiglio ha istituito una commissione ad hoc – ha concluso Mazzeo -. Questi pezzi di Toscana hanno potenzialità enormi e il confronto, anche su come intendono essere competitivi all’interno del Piano nazionale di ripresa e resilienza, è uno tra gli obiettivi che portiamo avanti da inizio mandato”.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.