Quantcast

Tenta di rubare una bici e colpisce al collo il proprietario con una bottiglia di vetro: vittima un 56enne di Pistoia

I carabinieri di Firenze hanno arrestato il ladro

Tenta di rubare una bici e colpisce con il collo di una bottiglia il proprietario che cercava di fermarlo. Arrestato per tentata rapina.

E’ successo all’alba di questa mattina (14 giugno) a Firenze, tra via Luciano Berio e viale rosselli.

Erano passate da poco le 6 , quando la vittima, un uomo di 56 anni della provincia di Pistoia, dopo aver parcheggiato la propria autovettura nella zona, ha prelevato dal cofano la sua bici pieghevole posizionandola davanti al veicolo per finire di prendere le sue cose.

Nel frattempo è giunto un uomo che è salito sulla bici, tentando di allontanarsi. Il proprietario, accortosi del furto, lo ha inseguito ed una volta raggiunto è nata una lite accesa nel corso della quale il ladro ha preso una bottiglia di vetro in terra e, dopo averla rotta, l’ha brandita contro la vittima ferendolo ad una mano. F

Fortunatamente dei passanti, che hanno assistito alla scena, sono intervenuti in suo soccorso chiedendo anche l’intervento dei carabinieri che giunti tempestivamente sul posto hanno bloccato definitivamente il ladro.

L’arrestato, un giovane della Guinea, sarà processato per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.