Quantcast

Scherma, oro per Giorgia Ruta nella quarta giornata del Gran premio Giovanissimi

Ancora un successo per la Toscana che si piazza in prima posizione nel medagliere per regioni con ben 8 medaglie in quattro giorni: 2 ori, 3 argenti e 3 bronzi.

Fioretto categoria Ragazze, stessa finale e stesso esito del 2019 quando Giorgia Ruta del Fides Livorno e Alessandra Tavola della Comense scherma parteciparono tra le Bambine. Anche stavolta infatti, a spuntarla col punteggio di 15-12 è stata la livornese, che in precedenza aveva sconfitto per 15-8 Beatrice Musco del Dlf Venezia e in semifinale per 15-5 Sophia Di Paolo del Club scherma Ancona. Alessandra Tavola, invece, era giunta in finale vincendo 15-13 l’assalto su Eleonora Carraro (Comini Padova). Ancora un successo quindi per la Toscana che si piazza in prima posizione nel medagliere per regioni con ben 8 medaglie in quattro giorni: 2 ori, 3 argenti e 3 bronzi fino a questo momento.

57esimo Gran Premio Giovanissimi Renzo Nostini – Trofeo kinder joy of moving – Fioretto femminile Ragazze – Riccione, martedì 12 ottobre 2021

Finale
Ruta (Fides Livorno) batte Tavola (Comense scherma) per 15-12

Semifinali
Tavola (Comense Scherma) batte Carraro (Comini Padova)  per 15-13
Ruta (Fides Livorno) batte Di Paolo (Club scherma Ancona) per 15-5

Quarti
Tavola (Comense Scherma) b. Rinforzi (Fides Livorno) per 15-11
Carraro (Comini Padova) b. Fariello (Schermabrescia) per 15-11
Di Paolo (Club Scherma Ancona) b. Betti (Accademia della Scherma Livorno) per 15-9
Ruta (Fides Livorno) b. Musco (Dlf Venezia) per 15-8

Classifica: 1. Giorgia Ruta, 2. Alessandra Tavola (Comense scherma), 3. Sophia Di Paolo (Club scherma Ancona), 3. Eleonora Carraro (Comini Padova), 5. Giulia Fariello (Schermabrescia), 2. Beatrice Musco (Dlf Venezia), 7. Dalia Rinforzi (Fides Livorno), 8. Anita Sveva Betti (Accademia della scherma Livorno).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.