Calcio in costume: ordinanza della prefettura per la sicurezza

Vietati bevande alcoliche, bottiglie in vetro, lattine, fuochi d'artificio, petardi e spray urticanti

Al Cosp, il comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica, riunito oggi dal prefetto Valerio Valenti, tra i diversi punti all’ordine del giorno anche il calcio storico fiorentino.

In particolare sono state messe a punto le misure di sicurezza per le partite che si terranno in Piazza Santa Croce il 10 e l’11 giugno, con la disputa della finale il 24 giugno 2022 alle ore 18, subito dopo il corteo storico della Repubblica fiorentina.

Tenuto conto della portata dell’evento e, dunque, della prevedibile partecipazione di un elevato numero di persone, saranno adottate misure adeguate a prevenire ogni possibile azione violenta e antisociale, anche connessa all’uso di bevande alcoliche, atta a creare disordine e mettere a rischio la sicurezza e l’incolumità dei soggetti partecipanti alla manifestazione.

Per queste ragioni il prefetto ha adottato nella giornata odierna un’ordinanza che vieterà a tutti gli esercizi pubblici e attività ambulanti insistenti all’interno dell’area transennata (delimitata da Via dei Benci, Borgo dei Greci, Via dell’Anguillara, Via Torta, Via Verdi, Via G. da Verrazzano, Via de’ Pepi, Largo Piero Bargellini, Via Magliabechi), dalle 14 alle  21 delle giornate interessate, di somministrare e vendere bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, di somministrare o vendere per asporto ogni altra bevanda contenuta in bottiglia di vetro o lattina.

Sarà, altresì, vietato introdurre e detenere nell’area interessata dalla manifestazione sportiva bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, bottiglie e contenitori di vetro e/o lattine, artifici pirotecnici o altri materiali esplodenti e qualunque genere di bomboletta spray contenente principi urticanti.

Le forze di polizia e la municipale del Comune di Firenze saranno impegnate a garantire il rispetto del suddetto provvedimento.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.