Quantcast

Gkn, Mazzeo: “Inaccettabile il licenziamento di 422 lavoratori, intervenga il governo”

Il presidente del consiglio regionale: ""Chiederò a tutti i capigruppo di convocarci di fronte ai cancelli dell'azienda perché, senza distinzioni fra maggioranza e opposizioni, dobbiamo tutti stare a fianco dei lavoratori in lotta per la difesa del proprio posto di lavoro"

Anche il presidente del consiglio regionale interviene sul caso dei licenziamenti collettivi alla Gkn di Campi Bisenzio.

“Chiederò a tutti i capigruppo in consiglio regionale di convocarci di fronte ai cancelli della Gkn di Campi, perché, senza distinzioni fra maggioranza e opposizioni, dobbiamo tutti stare a fianco dei lavoratori in lotta per la difesa del proprio posto di lavoro – afferma – E’ stata una doccia gelata la decisione dell’azienda di avviare i licenziamenti altrimenti saremmo intervenuti per prevenirli cercando con impresa e sindacati una soluzione. Ad esempio alla ex Continental abbiamo finanziato con i fondi Ue e regionali corsi di riqualificazione professionale per i dipendenti che producevano iniettori che non servivano più e adesso produrranno motori elettrici. In questo caso invece l’azienda con un’azione unilaterale decide di mettere in crisi centinaia di famiglie senza alcun allarme preventivo. Ha ragione il Presidente Giani a chiedere l’intervento del Governo e del Ministro allo Sviluppo Economico Giorgietti perché si tratta di una vertenza nazionale”.

“Quello che è inaccettabile è che lo Stato – conclude -,  cioè tutti i cittadini che pagano le tasse, dia incentivi a chi poi sposta le produzioni altrove. Dobbiamo impedire che soldi pubblici vadano a queste aziende e nello stesso tempo chiederne la restituzione”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.