Quantcast

Grosseto, ecco la giunta del Vivarelli Colonna bis

Tre assessori a Lega e Fratelli d'Italia, due alla lista civica e uno a Forza Italia

A Grosseto è pronta a mettersi al lavoro la nuova giunta del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, presentata oggi dal neo-rieletto primo cittadino nella sala del consiglio comunale.

La squadra del secondo mandato è così composta.

Fabrizio Rossi (Fdi) vicesindaco e assessore a urbanistica, edilizia privata, toponomastica, centro storico, aree Peep e Pip, partecipate e sport; Riccardo Ginanneschi (lista civica Vivarelli Colonna sindaco) assessore a lavori pubblici, edilizia pubblica, patrimonio, finanziamenti comunitari e bonifiche; Simona Rusconi (lista civica Vivarelli Colonna sindaco) assessore a bilancio ed entrate; Riccardo Megale (Lega) assessore a sicurezza, mobilità, protezione civile e turismo, Simona Petrucci (Fdi) assessore ad ambiente, transizione ecologica, affari animali, sviluppo sostenibile della costa (pulizia arenile e salvamento), demanio e cave, Luca Agresti (Forza Italia) assessore a cultura, università, mura medicee, affari generali, contenzioso legale e berifica attuazione programmi, Bruno Ceccherini (Fdi) assessore a attività produttive, sviluppo economico, agricoltura, caccia e pesca e tradizioni popolari, Sara Minozzi (Lega) assessore a sociale, politiche della casa e rapporti con il Coeso, Angela Amante (Lega) assessore a istruzione, pari opportunità e politiche giovanili e gentilezza.

Il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha le deleghe a personale e organizzazione generale e comunicazione. 

”Da oggi siamo pronti a ripartire con tanta voglia di fare ancora molto per la nostra bellissima città – commenta il sindaco Vivarelli Colonna – Proseguiremo nel solco dei tanti progetti già avviati, consolidando quelli più recenti e dando vita a nuove idee per migliorare servizi e qualità della vita dei grossetani. Penso al Pnrr, al Pinqua e alla candidatura di Grosseto a capitale italiana della cultura per il 2024, solo per citare alcuni esempi. C’è ancora molto che possiamo e vogliamo fare per il territorio che rappresentiamo e l’entusiasmo della nuova giunta permetterà a questa amministrazione di centrare altri obiettivi importanti e di vincere sfide per rendere ancora più forte la Maremma. Sarà un lavoro basato sul dialogo e sulla collaborazione. Ringrazio tutti gli assessori della precedente giunta il cui contributo è stato fondamentale per arrivare a questo risultato e ringrazio tutti quelli dell’attuale gruppo, certo che sapranno partire da quanto già è stato fatto per sviluppare proposte innovative e concrete per la crescita di Grosseto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.