Quantcast

Anche a Careggi la procedura di prenotazione Cup 2.0

Possibili rallentamenti del nuovo software necessari al riallineamento di una grande mole di dati

Cup 2.0, da lunedì (24 gennaio) anche a Careggi sarà utilizzata la procedura di prenotazione già adottata in tutta la Regione Toscana. Il nuovo software introduce un’importante innovazione nel sistema di accesso alle prestazioni aziendali perché semplifica la vita del cittadino nei percorsi di cura. Si integra con altri servizi, come quelli legati alla dematerializzazione della ricetta, all’anagrafe degli assistiti e consente ai cittadini e agli operatori di effettuare la prenotazione e la disdetta delle prestazioni offerte su tutto il territorio di area vasta e in ambito regionale, dove è presente il Cup 2.0.

Il nuovo sistema inoltre consente di utilizzare canali innovativi come la prenotazione on line sul portale regionale https://prenota.sanita.toscana.it, inserendo il proprio codice fiscale e il numero della ricetta elettronica riportato sul promemoria. Gli accessi per i prelievi continueranno ad essere prenotabili attraverso il sistema Prelievo Amico sul sito di Careggi.

La fase di avvio comporta temporanei rallentamenti del nuovo software necessari al riallineamento di una grande mole di dati, per questo fino alla sera del 23 gennaio non è possibile effettuare prenotazioni agli sportelli dell’Aou Careggi e non si possono fare modifiche o disdette di visite ed esami. La prenotazione delle prestazioni di primo accesso, prescritte dal medico di medicina generale, è già operativa attraverso le farmacie e il call center del Cup di Area Vasta Centro al numero 055.545454. La direzione si scusa per gli inevitabili disagi e invita cortesemente i cittadini a rinviare di qualche giorno le prenotazioni non urgenti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.