Emergenza sangue: a Cisanello apertura straordinaria del centro trasfusionale il 5 giugno

L'Aoup confida in un'ampia adesione

Più informazioni su

Ccome ogni prima domenica del mese, anche il 5 giugno ci sarà l’apertura straordinaria del Centro trasfusionale dell’Ospedale di Cisanelloper chi fosse impossibilitato a donare il sangue nei giorni feriali – per consentire al maggior numero possibile di persone di dare il proprio contributo per tutti coloro che devono sottoporsi a trasfusioni o a interventi chirurgici. La Toscana è in emergenza e donare è un atto di profondo senso civico.

L’Aoup, con l’Unità operativa di Medicina trasfusionale e biologia dei trapianti insieme alle associazioni dei donatori, confida in un’ampia adesione e ringrazia fin da ora tutti coloro che programmeranno la donazione prima di partire per le imminenti ferie estive, periodo fisiologico di mancanza di sangue in cui invece sale il fabbisogno in ospedale per l’aumento dei traumi legati al periodo di vacanza.

Per donare è necessario prenotare tramite la propria associazione oppure, per i non iscritti, telefonando al numero  050-993741.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.