Quantcast

Steab e licenziamenti, domani presidio e sciopero

La Fiom Cgil: "Mobilitazione verso un nuovo incontro previsto ad inizio settembre"

Domani giovedì 5 agosto dalle 14 alle 15 nuovo presidio con sciopero alla Steab di via Marconi 1/3 a Scopeti,  alla Rufina.

“Dopo l’ultimo sciopero – spiega la Cgil – c’è stato un nuovo incontro tra sindacato e azienda ma quest’ultima non ha intenzione di fare passi indietro sui 5 licenziamenti annunciati, non ha aperto ad ammortizzatori, né ad uscite solo su base volontaria. Per questo la Fiom intensificherà le iniziative di mobilitazione verso un nuovo incontro previsto ad inizio settembre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.