Quantcast

Quali sono i fattori di rischio di trasmissione del virus Sars-CoV-2?

Un'indagine tra chi ha effettuato il tampone nelle Ausl Toscana centro e nord-ovest

Il dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni dell’Università di Firenze, l’Agenzia Regionale di Sanità della Toscana e le Unità di Epidemiologia delle Aziende USL Toscana Centro e Toscana Nord-Ovest hanno avviato un’indagine per individuare i luoghi, le condizioni e i comportamenti che favoriscono la trasmissione del virus Sars-CoV-2. I risultati saranno molto utili per capire come contenere il contagio nei prossimi mesi.

L’indagine è rivolta a tutte le persone che effettuano un tampone (sono esclusi i tamponi di controllo per verificare la negativizzazione dopo aver contratto l’infezione) presso i punti di prelievo presenti sul territorio delle due AUSL e richiede la compilazione di un breve questionario completamente anonimo una volta ricevuto l’esito del test. Nel caso di minori sotto i 14 anni, il questionario può essere compilato dai genitori o dai tutori legali.

La partecipazione di tutti è molto importante.

 Coloro che sono stati sottoposti a un tampone dopo il 26 aprile 2021 (passaggio della Toscana in “zona gialla” e poi in “zona bianca”), qualsiasi sia stato il risultato del test, sono invitati a compilare il questionario in uno dei due modi indicati :

via web: www.ars.toscana.it/sars_cov2

scansionando il QR code

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.