Quantcast

Appalto Amazon, cambio di fornitore a Montacchiello: soddisfazione da Uiltrasporti

I lavoratori avevano scioperato per cinque giorni di seguito per migliorare le condizioni loro applicate

La Uiltrasporti insieme ai lavoratori occupati nell’attività di distribuzione alla Amazon di Montacchiello, esprimono soddisfazione “per il prossimo avvio di una nuova gestione di un fornitore in appalto, che giunge alla fine di una lunga vertenza sindacale volta a rivendicare sia un corretto quadro normativo sia un equilibrato carico di lavoro”.

“Il confronto – commentano Lanfranco Rizzo e Marco Sarlo – caratterizzato anche da momenti di forte tensione e da un passaggio presso la prefettura di Pisa, ha coinvolto un gruppo di lavoratrici e lavoratori che con determinazione hanno scioperato per ben cinque giorni consecutivi per migliorare le condizioni loro applicate (disciplinate dal contratto della logistica), rigettare scelte sbagliate dell’azienda ed affinché il livello dell’impegno richiesto in relazione al numero di consegne da effettuare quotidianamente sia sostenibile e non pregiudizievole per la sicurezza. Tale vertenza ha rappresentato anche un significativo momento nel contesto del più ampio quadro di trattativa fra la committente e le strutture sindaci nazionali“.

“La Uiltrasporti – conclude la nota – confidando che le richieste dei lavoratori trovino puntuale attuazione nel rinnovato contesto, nell’ambito delle corrette relazioni sindacali ed a fronte della costante crescita dei volumi di Amazon, auspica anche che divenga certezza un incremento dell’occupazione con prospettive stabili

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.