Agricoltura, 9 bandi in Toscana: scorrono le graduatorie

Regole più snelle in materia di disposizioni comuni per la presentazione delle nuove domande e per le procedure di rendicontazione.

Valorizzare l’agricoltura in Toscana e sburocratizzare le procedure per l’accesso ai finanziamenti destinati agli investimenti: con questi obiettivi la vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi si è orientata nelle ultime settimane a accelerare lo scorrimento di 9 graduatorie di altrettanti bandi del Psr e adottare regole più snelle in materia di disposizioni comuni per la presentazione delle nuove domande e per le procedure di rendicontazione.

“Una decisione che abbiamo preso grazie alla individuazione di nuove risorse comunitarie che ci ha permesso di dare una scossa positiva a tutto il settore – ha spiegato Saccardi. “La manovra ha consentito di sbloccare circa 50 milioni di euro grazie allo scorrimento delle graduatorie e di avviare il percorso per i nuovi 20 bandi che ammontano a altri 160 milioni di euro”.

Ecco l’elenco dei 9 bandi:

Bando “Aiuto all’avviamento di imprese per giovani agricoltori – ‘Pacchetto Giovani’-annualità 2019”. Lo scorrimento prevede il finanziamento fino ad un punteggio pari a 15, con il relativo incremento di dotazione finanziaria pari ad 15.588.613,24 euro, bando Misura 4.3.2 “Sostegno per investimenti in infrastrutture necessarie all’accesso ai terreni agricoli e forestali – annualità 2019”. Lo scorrimento prevede il finanziamento fino ad un punteggio pari a 17, con il relativo incremento di dotazione finanziaria di 1.740.554,43 euro, bando Misura 5.1 “Sostegno a investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze di probabili calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici” – annualità 2020. Lo scorrimento prevede il finanziamento fino ad un punteggio pari a 43, con il relativo incremento dotazione finanziaria di 3.641.469,68 euro, bando Misura 8.3 “Prevenzione dei danni alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici” – annualità 2019.  Lo scorrimento prevede il finanziamento fino ad un punteggio pari a 36, con il relativo incremento di dotazione finanziaria di 4.774.704,61 euro, bando Misura 8.5 “Investimenti diretti ad accrescere la resilienza e il pregio ambientale degli ecosistemi forestali” – annualità 2020.  Lo scorrimento prevede il finanziamento fino ad un punteggio pari a 43, con il relativo incremento di dotazione finanziaria di 3.208.330,51 euro, bando Misura 3.2 – “sostegno alla nuova adesione ai regimi di qualità – Attività di informazione e promozione” – annualità 2019. Lo scorrimento prevede il finanziamento di tutta la graduatoria, con il relativo incremento di dotazione finanziaria di 1.001.192,08 euro, bando Misura 4.2.1 “Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e/o sviluppo dei prodotti agricoli” – annualità 2020. Lo scorrimento prevede il finanziamento di tutta la graduatoria, con il relativo incremento di dotazione finanziaria di 10.155.800,30 euro, bando Misura 7.2 – “Sostegno a investimenti creazione, miglioramento o ampliamento di infrastrutture su piccola scala, compresi gli investimenti nelle energie rinnovabili e il risparmio energetico” – annualità 2020.  Lo scorrimento prevede il finanziamento di tutta la graduatoria, con il relativo incremento di dotazione finanziaria di 834.038,71 euro. bando Multimisura sui Progetti integrati di distretto (Pid) Agroalimentare” – annualità 2019. scorrimento di tutta la graduatoria, con il relativo incremento di dotazione finanziaria di 12.022.488,66 euro.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.