Quantcast

Covid, Giani: “Vaccini anche a Natale e Capodanno, da due giorni superiamo le 23mila somministrazioni al giorno”

Vaccini anti Covid anche nei giorni di Natale e Capodanno.

Lo ha reso noto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, confermando che gli addetti alla vaccinazione saranno al lavoro per le festività come lo scorso anno.

“Ormai è da due giorni che superiamo le 23.000 vaccinazioni al giorno, la Toscana si sta caratterizzando come una regione guida – ha precisato il governatore -, siamo i primi come ampliamento della vaccinazione, arrivando ormai all’83,1% della popolazione vaccinata, ben oltre il 90% dei vaccinandi se si tolgono i bambini da 0 a 12. Dobbiamo prepararci alla sfida della vaccinazione dei bambini da 5 a 12 anni, che ormai sta passando, e da qui alla fine del mese potrà essere ufficiale e contemporaneamente proprio per questo abbiamo deciso di riaprire i grandi hub”.

Una crescita di nuove vaccinazioni probabilmente dovuta al nuovo super green pass che ha portato anche i no vax a vaccinarsi.

“I risultati si vedono – aggiunge –  perché ad esempio oggi siamo a 477 contagi, che è meno dei 488 di ieri, e meno dei 610 dell’altro ieri, quindi il virus, anche se ancora è in una progressione di aumento in tutta Italia, aumenta in un modo tale da farci vedere una capacità attraverso le vaccinazioni di tenerlo sotto controllo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.