Quantcast

Lavoratori Gkn, parte il supporto psicologico telefonico della Asl centro

Il servizio per supportare le reazioni emotive allo stress, causato dalla perdita del lavoro, con ripercussioni inevitabili anche a livello familiare

I lavoratori della Gkn possono contare su un supporto telefonico da parte degli psicologi dei servizi Salute Mentale delle Zone Firenze Nord Ovest e Firenze Centro, che mettono a disposizione la propria professionalità, per offrire ascolto e assistenza. Il servizio è già operativo dal 14 luglio e proseguirà fino alla conclusione del mese.

Il servizio, completamente gratuito e organizzato dall’Asl centro, è rivolto ai 422 lavoratori di Gkn, che hanno subito un grave evento stressante: il licenziamento improvviso, legato alla chiusura dello stabilimento di Campi Bisenzio.

L’assistenza telefonica da parte degli psicologi si propone di supportare le reazioni emotive allo stress, causato dalla perdita del lavoro, con ripercussioni inevitabili anche a livello familiare.

Ogni giorno, per quattro ore (mattina e pomeriggio), due psicologi sono disponibili a ricevere telefonate al loro numero di servizio o email al loro indirizzo di posta elettronica. Durante i colloqui telefonici gli psicologi valuteranno, inoltre, l’opportunità di coinvolgere o meno altri operatori dei Servizi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.