“Riscoprire la Toscana nel cuore”, al via un ciclo di incontri per gli operatori turistici

Un'iniziativa promossa dall'unione dei Comuni empolese Valdelsa e Montalbano per offrire una visione a 360 gradi dell'offerta del territorio

Un ciclo di appuntamenti gratuiti per conoscere da vicino l’offerta turistica dell’empolese Valdelsa e del Montalbano. E’ Riscopriamo insieme la Toscana nel cuore, l’iniziativa promossa dall’ambito empolese Valdelsa e Montalbano – Unione dei Comuni e rivolta ad operatori, associazioni, strutture, uffici turistici e a tutti coloro che, a vario titolo, operano nell’ambito turistico.

Una serie di 20 incontri pensata per offrire una panoramica delle tante esperienze disponibili sul territorio e, allo stesso tempo, dare la possibilità agli operatori di far conoscere agli altri la propria offerta e le proprie attività. A partire da questo mercoledì (23 febbraio) fino a martedì 22 marzo, saranno proposte visite guidate, escursioni ed attività di vario tipo, racchiuse in 4 macro aree: outdoor & bike, arte & cultura, prodotti locali, benessere.

I primi 3 incontri si terranno questa settimana, e precisamente questo mercoledì (23 febbraio) a Castelfiorentino, dove è in programma una visita al Teatro del popolo (dalle 12 alle 13), questo giovedì (24 febbraio) a Gambassi Terme, in cui si terrà la visita alle terme (dalle 16 alle 17,30) e questo venerdì (25 febbraio) di nuovo a Castelfiorentino per una visita al Castello di oliveto con degustazione di prodotti tipici locali (dalle 16 alle 18).

Il calendario completo degli incontri è consultabile sul sito web di Toscana nel cuore, dove è possibile anche compilare il modulo di partecipazione, obbligatorio per ogni incontro a cui si intende partecipare.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.