Quantcast

‘La vita davanti a sé’, Silvio Orlando in scena alla sala Garibaldi di Carrara

L'opera di Romain Gary è un autentico capolavoro 'per tutti' dove la commozione e il divertimento si inseguono senza respiro

Martedì (30 novembre) e mercoledì (1 dicembre) Silvio Orlando porta in scena alla Sala Garibaldi La vita davanti a sé, secondo spettacolo della stagione teatrale promossa da Comune di Carrara e Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

Pubblicato nel 1975 e adattato per il cinema nel 1977,  La vita davanti a sé di Romain Gary è un autentico capolavoro ‘per tutti’ dove la commozione e il divertimento si inseguono senza respiro. Il genio di Gary ha anticipato senza facili ideologie e sbrigative soluzioni il tema della convivenza tra culture religioni e stili di vita diversi. È la storia di Momò, bimbo arabo di dieci anni che vive nel quartiere multietnico di Belleville nella pensione di Madame Rosa, anziana ex prostituta ebrea che ora sbarca il lunario prendendosi cura degli “incidenti sul lavoro” delle colleghe più giovani. Un romanzo commovente e ancora attualissimo, che racconta di vite sgangherate che vanno alla rovescia, ma anche di un’improbabile storia d’amore toccata dalla grazia. Silvio Orlando ci conduce dentro le pagine del libro con la leggerezza e l’ironia di Momò diventando, con naturalezza, quel bambino nel suo dramma, affidandosi al teatro per raccontare la storia dei due protagonisti nel loro disperato abbraccio contro tutto e tutti. Riduzione e regia Silvio Orlando, direzione musicale Simone Campa, con Simone Campa chitarra battente, percussioni, Gianni Denitto clarinetto, Maurizio Pala fisarmonica, Kaw Sissoko kora. Produzione Cardellino.

Inizio spettacolo alle 21. Per la prevendita la biglietteria della Sala Garibaldi in via Verdi, è aperta venerdì 26, sabato 27 e lunedì 29 novembre dalle 10 alle 12,30 e dalle 17 alle 18,30, mentre nei due giorni di spettacolo con orario 10-12.30 e 18-21. Da quest’anno è possibile acquistare i biglietti a prezzo intero sul circuito Vivaticket.

Questi i prezzi: poltronissima 19 euro intero, 17 euro ridotto; poltrona 18 euro (16 euro); galleria 9 euro (8 euro).

Si ricorda che per accedere alla sala è necessario essere in possesso del green pass.

Per informazioni, Ufficio cultura telefono 0585.641419, Sala Garibaldi via Verdi, Carrara telefono 0585.777160, email salagaribaldi21@gmail.com

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.