Quantcast

Nelle biblioteche del Chianti si entra solo con il Green Pass

In mancanza del documento non sarà possibile accedere

I Comuni dell’Unione del Chianti fiorentino informano che, in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti, previste per tutti i luoghi di cultura italiani, da ieri, 6 agosto 2021, è obbligatorio esibire la Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) corredata da un valido documento di identità per accedere alle Biblioteche Comunali di San Casciano in Val di Pesa, Greve in Chianti e Barberino Tavarnelle. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni ed ai soggetti con certificazione medica specifica.

Permane inoltre l’obbligo di prenotazione, anche direttamente sul posto, per utilizzare le sale studio e i PC. La verifica della validità del Green Pass è effettuata dai bibliotecari con l’app nazionale VerificaC19. L’app accerta la validità senza memorizzare informazioni personali degli utenti, nel rispetto della privacy. Per verificare la corrispondenza dei dati anagrafici, sarà necessario esibire un documento di identità.

La Certificazione verde Covid19 – EU digital Covid è una certificazione digitale e stampabile (cartacea), che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) ed un sigillo elettronico qualificato. La Certificazione attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 (in Italia viene emessa sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale), essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore, essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi. Per ognuna di queste condizioni è necessario comunque ottenere la certificazione Green Pass da mostrare all’ingresso.

Per maggiori informazioni sulle modalità per avere Green Pass consultare il sito www.dgc.gov.it.

In mancanza del Green Pass e di un documento valido non sarà possibile accedere alle biblioteche dei Comuni di San Casciano in Val di Pesa, Greve in Chianti, Barberino Tavarnelle.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.