Beccati con metanfetamina e un pacchetto di sigarette all’hashish: nei guai due giovani foto

Fermati dai carabinieri è scattata la denuncia

I militari del Radiomobile della Compagnia carabinieri di Livorno hanno denunciato un 30enne ed un 34enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito di mirati servizi che hanno interessato i quartieri “La Guglia”, “Garibaldi” e “Shangai”, i due giovani sono stati individuati a bordo di un’autovettura e prontamente fermati. Una prima perquisizione personale e veicolare ha consentito di rinvenire della metanfetamina ed un pacchetto contenente 11 sigarette artigianali che, al narco-test, sono risultate positive all’hashish, occultate all’interno di un pacchetto di sigarette.

I controlli sono stati poi estesi alle abitazioni dei due giovani, consentendo il rinvenimento di altra sostanza.

All’esito delle attività i militari hanno rinvenuto e sequestrato, rispettivamente al 34enne, 7 involucri in cellophane contenenti metanfetamine, hashish e marijuana per un totale di più di 10 gr, la somma contante di 245 euro ed un bilancino di precisione, al 30 enne, 15 involucri in cellophane contenenti metanfetamine in cristalli per un totale di circa 14 gr, le citate 11 sigarette artigianali contenenti di hashish, la somma contante di 100 euro ed un bilancino di precisione.

In considerazione della quantità di sostanza rinvenuta e della suddivisione in svariate dosi, per i due è scattata la denuncia.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.