Muore a soli 10 anni ucciso da un colpo di fucile: lo zio stava pulendo l’arma da fuoco

La tragedia in vacanza in Albania

Una tragedia immane avvenuta a Scutari. Un bimbo di Casalguidi, in provincia di Pistoia, di soli 10 anni, è morto mentre era in vacanza con i suoi familiari in Albania.

Lo zio stava pulendo il suo fucile quando è partito un colpo, e per il piccolo non c’è stato scampo. Nonostante l’immediato soccorso, le ferite riportate erano troppo gravi e ogni tentativo di salvarlo è stato vano.

Anche l’uomo, un 68enne, è rimasto ferito ad una mano. 

Sul posto è intervenuta la polizia, che sta ricostruendo la dinamica dell’incidente. Al momento  lo zio risulterebbe indagato: gli inquirenti stanno ricostruendo quanto accaduto

La salma del bambino, nei prossimi giorni, tornerà in Italia.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.