Due bagnanti muoiono in mare a poche centinaia di metri: doppia tragedia in Versilia

Inutili i soccorsi per due bagnanti a Lido di Camaiore

Due drammi, uno dietro l’altro, sulle spiagge della Versilia a poche centinaia di metri. E’ stata una giornata nera in particolare per Lido di Camaiore dove due bagnanti, entrambi di circa 60 anni, sono morti, sembra a seguito di malori in mare.

Il primo episodio si è verificato poco dopo le 18,30 di oggi (11 agosto) al Bagno Paradiso, dove sono stati del tutto inutili i soccorsi per un uomo che ha avuto un malessere mentre si trovava in acqua. Per lui non c’è stato niente da fare. L’ambulanza della Misericordia di Marina di Pietrasanta è arrivata in pochi minuti e ha tentato di salvare la vita al bagnante ma non c’è stato niente da fare.

Negli stessi minuti un altro dramma si consumava all’altezza del Bagno Abetone dove ha perso la vita un altro bagnante.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.