Pistola giocattolo in pugno tentano la rapina alle Poste, i dipendenti si rifiutano di consegnare il denaro

Caccia aperta ai due bandti

Tentata rapina oggi, 5 agosto, all’ufficio postale di San Piero a Ponti.

Alle 14 due malviventi, entrambi travisati, uno con la pistola in pugno, palesemente giocattolo, hanno intimato  ai dipendenti che avevano appena chiuso di consegnare le chiavi.

Al rifiuto si sono allontanati facendo perdere le loro tracce per le vie limitrofe.

Indagini in corso da parte carabinieri della Compagnia di Signa.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.