Allo stadio con razzi e fumogeni nello zaino: scatta il Daspo

Il fatto è avvenuto ad Orbetello

Il questore di Grosseto Antonio Mannoni ha emesso un daspo sportivo, nei confronti di una persona che, in occasione di una partita di calcio valevole come Play- Out del Campionato di 1^ Categoria, aveva con sé uno zaino contenente vari razzi, fumogeni e materiale pirotecnico, il cui possesso è vietato e che costituisce un pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica e con i quali intendeva accedere alla manifestazione sportiva.

Il provvedimento di divieto di accesso si applica ai luoghi ove si svolgono competizioni di calcio, ufficiali ed amichevoli, relative a campionati e tornei nazionali ed internazionali, sia professionistici che dilettantistici, nonché delle rappresentative giovanili disputate dalle squadre regolarmente iscritte alla Figc e a tutte le competizioni ufficiali ed amichevoli delle nazionali di calcio che verranno disputate in Italia e negli stati appartenenti all’Unione Europea, anche se trasmessi in diretta su maxi schermi, ed il divieto di stazionare nei luoghi interessati alla sosta ed al transito di coloro che partecipano o assistono alle competizioni medesime, per un periodo di 2 anni.

Il Daspo (acronimo di “divieto di accedere alle manifestazioni sportive”) è una misura di prevenzione atipica, per contrastare il fenomeno della violenza negli stadi e impedire tutti i disordini che avvengono nello svolgimento delle manifestazioni sportive, intendendosi tutte le competizioni, di qualsiasi categoria e livello, che si svolgono nell’ambito delle attività previste dalle federazioni sportive e dagli enti e organizzazioni riconosciute dal Coni.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.