Fiume Serchio e Lago di Massaciuccoli in secca, è allarme per la riduzione delle portate

Sorvegliato speciale anche il lago di Massaciuccoli

Il lago di Massaciuccoli si sta abbassando verso la soglia che prevede la riduzione parziale dei prelievi ad uso irriguo e il fiume Serchio registra forte riduzione delle portate. Sono alcuni degli aspetti emersi durante un monitoraggio sulla situazione siccità in Toscana, che la Regione ha svolto, alla presenza del governatore Giani nella giornata di oggi (5 luglio). Mentre Confagricoltura chiede la richiesta di stato di emergenza per la siccità, Firenze ha fatto il punto della situazione.

“È cresciuto – spiega Giani – il livello di attenzione con territori che manifestano segni di siccità ben oltre i livelli medi della stagione e domani seguirà un nuovo aggiornamento. Al Bilancino sono invasati 63 milioni di metri cubi (65 milioni 10 giorni fa) e a Montedoglio 59 milioni di metri cubi. Il lago di Massaciuccoli si sta abbassando verso la soglia che prevede la riduzione parziale dei prelievi ad uso irriguo, il fiume Serchio registra forte riduzione delle portate e sono stati vietati gli attingimenti lungo l’Ombrone grossetano”.

“La riunione – sottolinea Giani – ha evidenziato la necessità di potenziare laghetti e invasi e realizzarne di nuovi pubblici e privati intervenendo in modo strutturale per ridurre la dispersione dell’acqua piovana. Analogo intervento anche sulle reti idriche per migliorare sempre di più il livello di manutenzione. Teniamo sotto monitoraggio tutta la regione e ricordiamoci sempre che l’acqua è un bene prezioso, non sprechiamola”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.