Covid, Ricciardi: “Sarà un ottobre terribile, aumento di mortalità tra i fragili”

Il consigliere del ministro Speranza lancia l'allarme

Covid: “Sarà un ottobre terribile”.

Una previsione quasi apocalittica quella di Walter Ricciardi, docente alla Cattolica e consigliere del ministro alla Salute Roberto Speranza, intervenuto al 25esimo congresso nazionale del sindacato dei medici e dirigenti sanitaria Anaao Assomed a Napoli.

“Avremo un ottobre terribile, non come quello della prima ondata – ha precisato -. Non avremo lockdown, ma avremo un aumento pazzesco della mortalità tra i fragili

“Quando dico fragili – precisa Ricciardi – penso a una mortalità degli ultraottantenni che arriveranno a ottobre non vaccinati con la quarta dose e a tutti gli altri fragili, tra i quali si sta registrando un aumento del contagio. Questi sono tutti fattori che ci porteranno ad avere non quell’eclatante allarme delle prime ondate, ma a una mortalità in forte aumento”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.