Col volto coperto da mascherina Covid rapina l’ufficio postale e fugge

Il bottino è di 1000 euro

Rapina questa mattina (11 giugno), intorno alle 10, all’ufficio postale di San Casciano Val di Pesa. 

Il bandito, col volto coperto da una mascherina anti Covid, ha fatto finto di entrare come un normale cliente, poi, simulando di avere un’arma, si è fatto consegnare il denaro contante e si è dileguato.

Magro il bottino, solo 1000 euro

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che ora sono a caccia del malvivente.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.