Muore in un incidente agricolo il vicesindaco di Filattiera, Massimiliano Zani

Il cordoglio della vicepresidente della Regione Stefania Saccardi e del presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo

“La scomparsa di Massimiliano Zani, vice sindaco di Filattiera e coordinatore di Italia Viva per l’area della Lungiana, è una tragedia terribile che mi lascia sconvolta e profondamente addolorata. Sono vicina alla moglie e ai tre figli, alla sindaca Annalisa Folloni, all’intera comunità di Filattiera di cui Massimiliano era parte e integrante e stimolo vitale, come amministratore, come attivista politico e come lavoratore. A loro va il cordoglio mio e della giunta regionale”.

Così la vicepresidente e assessora all’agricoltura Stefania Saccardi appena rievuta la notizia della morte di Masimiliano Zani, rimasto imprigionato in una macchina per la lavorazione del fieno.

“Il dolore fortissimo per la perdita di un amministratore, di un compagno di partito e di un amico – continua Saccardi – non ci deve far arretrare ma anzi spronarci ancora di più nell’impegno per la sicurezza in agricoltura”.

“Una notizia terribile, l’ennesima. Prosegue lo stillicidio che sembra essere inesorabile. Incidenti sul lavoro, incidenti agricoli, incidenti domestici. Il tema della sicurezza è quanto mai di attualità da anni. Una tremenda realtà che conta decine e decine di morti”. Lo dichiara il presidente del consiglio regionale, Antonio Mazzeo

“Occorre fare qualcosa – aggiunge Mazzeo – per normare non solo il mondo lavorativo a 360 gradi, ma anche tutte quelle realtà definite ‘domestiche’ dove, lo dicono i numeri, comunque assistiamo costantemente a incidenti gravi o morti che portano via familiari e parenti. In questo caso, Massimiliano Zani, un giovane padre di tre figli, peraltro impegnato politicamente”.

Il presidente del conclude: “Da parte mia e di tutto il consiglio regionale della Toscana il cordoglio alla famiglia e all’amministrazione comunale di Filattiera”.

“Una notizia che mi ha letteralmente scioccato. Conoscevo Zani, ne ho apprezzato le doti di uomo politico e delle istituzioni, e mi unisco al cordoglio per la sua scomparsa. Vorrei esprimere la più sincera vicinanza, mia e di tutta la giunta regionale, alla famiglia e a tutta la comunità del piccolo centro abitato della Lunigiana”. Lo ha detto il presidente della giunta Eugenio Giani, visibilmente scosso dopo aver ricevuto notizia della tragica scomparsa del vicesindaco di Filattiera Massimiliano Zani, 47 anni. L’incidente è avvenuto ieri mentre Zani stava lavorando con una pressa per la lavorazione del fieno, poco distante dalla sua abitazione.

“Ci stringiamo attorno alla famiglia di Massimiliano Zani, marito e padre, per la prematura e tragica scomparsa. Condoglianze all’amministrazione comunale di Filattiera colpita da una perdita così dolorosa, privata del suo vicesindaco. Nella differenza delle visioni politiche ci univa l’attaccamento per il territorio della Lunigiana. Esprimiamo il nostro più profondo cordoglio” dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, e la Federazione provinciale di Massa Carrara di Fdi.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.