La bimba investita davanti all’asilo sta bene: è tornata a casa

Giani: "Grazie agli operatori del Pegaso e ai nostri sanitari"

La bimba di soli 3 anni investita da un’auto davanti all’asilo a Capoliveri, è tornata a casa.

Dopo l’incidente era stata portata dal Pegaso al Meyer di Firenze.

Bimba di 3 anni investita vicino alla scuola

La piccola, con sospetto trauma cranico, è stata sottoposta dai medici dell’ospedale pediatrico fiorentino a tutti gli accertamenti del caso, e ora è potuta tornare nella sua abitazione all’isola d’Elba, con i suoi genitori.

Una bella notizia! – commenta sui social il presidente della Regione Eugenio Giani -. Sta bene ed è tornata a casa la piccola di 3 anni trasportata con l’elisoccorso regionale Pegaso all’Ospedale Meyer dopo essere stata investita davanti alla scuola a Capoliveri, grazie agli operatori del nostro angelo volante e ai nostri sanitari!”

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.