Si tuffa nel torrente: grave in ospedale

Il 33enne è stato portato dal Pegaso alle Scotte di Siena

Si è tuffato nel torrente Afra, in Valtiberina, e il giovane, un 33enne, è finito in ospedale alle Scotte di Siena, con gravi traumi.

L’incidente ieri (27 maggio) nel pomeriggio verso le 17 a San Sepolcro.

Sul posto sia i mezzi del 118, con il Pegaso, e i vigili del fuoco.

Da quanto ricostruito era con gli amici per trascorrere una giornata sul fiume. 

Nel tuffo ha battuto la testa

Ricoverato, la sua prognosi è riservata. 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.