Anziano trovato cadavere nel lago di Massaciuccoli

Per la vittima, di 80 anni, non c'è stato niente da fare

Era uscito di casa per recarsi al lago di Massaciuccoli e una volta arrivato era salito su un barchino. Poche ore dopo è riapparsa soltanto la piccola imbarcazione senza nessuno a bordo: purtroppo il pensionato, 88 anni, di Viareggio, è stato ritrovato morto poco dopo.

L‘allarme per la ricerca dell’anziano era scattato poco dopo le 20 di stasera (23 maggio).

Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco e le forze insieme al personale del 118. Il cadavere è stato trovato nelle acque del lago, nei pressi di via di Cimarosa, nella zona dell’ex campo rom. Per la vittima non c’è stato niente da fare. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire l’accaduto e capire cosa abbia provocato il decesso, se un malore o una caduta in acqua.

Da quanto emerso l’uomo aveva un campo lungo i canali, ed era solito recarcisi col suo barchino. Stasera la tragedia. 

Il corpo è stato riconosciuto dai familiari.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.