Controlli a Pisa: un denunciato, aveva violato il foglio di via

In azione le volanti e il reparto prevenzione crimine

Più informazioni su

Nel pomeriggio di ieri (18 maggio), con l’ausilio di tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, la questura di Pisa ha effettuato straordinari servizi di controllo del territorio con particolare riguardo alla zona compresa tra la Stazione di Pisa Centrale e lungo l’asse di Corso Italia e aree limitrofe finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, dei reati di microcriminalità e prevenire ogni altra condotta che possa mettere in pericolo l’ordine e la sicurezza pubblica.

Nell’ambito dei predetti controlli sono state identificate 48 persone e controllati 31 veicoli. Nell’ ambito dei controlli è stato denunciato alla procura della Repubblica un 39enne di Volterra, che il 23 luglio dello scorso anno fu destinatario della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto a Pisa per 3 anni, irrogatogli dal questore di Pisa a causa dei reati commessi nel nostro capoluogo, pizzicato dalle pattuglie della Polizia di Stato in piazza Vittori Emanuele.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.