Scopre che il marito ha l’amante e scoppia il litigio: interviene la polizia

Le volanti sono intervenute anche per un'altra lite in famiglia

Più informazioni su

Due liti in famiglia hanno visto impegnate le volanti della questura di Pisa.   

Stanotte, poco dopo le 3, le volanti sono intervenute nella zona di Cisanello  per una lite tra coniugi. Identificata la moglie, nordafricana, la quale ha riferito agli agenti di aver litigato col marito suo connazionale, allontanatosi prima dell’arrivo della polizia. La donna ha scoperto un tradimento da parte del marito.

Ieri (13 aprile) nel primo pomeriggio, nella zona di Porta a Mare. Alcuni residenti avevano segnalato un’animata lite proveniente da un appartamento del condominio. Sul posto è stata identificata una delle persone coinvolte, un cittadino pisano di mezza età che aveva litigato con la compagna, che si era allontanata prima dell’arrivo degli operatori. La casa era in disordine ma non sono state trovate tracce di sangue o altri elementi che facessero pensare ad un esito violento della discussione. “Sto bene”, ha detto l’uomo ai poliziotti, spiegando che purtroppo le liti con la compagna sono all’ordine del giorno per diversità caratteriali, e di non aver bisogno di cure mediche e di non voler procedere legalmente.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.