Litiga col fidanzato e chiede aiuto alla polizia

La ragazza ha chiesto agli agenti che il compagno cambiasse casa

Litiga col fidanzato e chiede aiuto alla polizia.

E’ successo a Grosseto, nella notte tra lunedi e martedi.

La coppia, che viveva da appena una settimana in un appartamento, ha iniziato a litigare e la ragazza ha chiamato il numero di emergenza 112 dal suo cellulare.

Sul posto è subito intervenuta una volante della questura, con a bordo personale femminile che ha trovato i due ancora intenti a discutere.

Riportata la calma gli agenti hanno ascoltato le ragioni di entrambi.

La ragazza, esasperata dai continui bisticci, ha chiesto ai poliziotti di allontanare il fidanzato, che risulta essere residente in un’altra città e lo stesso se ne è andato. 

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.