Droga alla Capraia: due coniugi ai domiciliari

A casa avevano cocaina, hashish, bilancini e soldi

Droga alla Capraia: i carabinieri hanno eseguito una perquisizione locale e personale nei confronti di due coniugi, indagati per per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

La perquisizione, eseguita dall’Arma locale, dipendente dalla Compagnia di Livorno, ha consentito di rinvenire un involucro con dentro cocaina, vari involucri di hashish, due bilancine di precisione, la somma contante di 1.750 euro e materiale vario necessario al confezionamento.

L’attenzione dei carabinieri dell’isola è stata fondamentale.

Lo stupefacente è stato rinvenuto in condizioni che inducono a ritenere, verosimilmente, la vendita e la cessione dello stesso a svariati consumatori. Per questo i due indagati sono stati tratti in arresto e collocati ai domiciliari.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.