Quantcast

Anche il vescovo di Arezzo, Cortona e San Sepolcro contagiato dal Covid

Con tre dosi di vaccino l'alto prelato ha sintomi lievissimi

Anche il vescovo di Arezzo, Cortona e Sansepolcro, monsignore Riccardo Fontana, è risultato positivo al Covid dopo essersi sottoposto a tampone per verificare le proprie condizioni di salute.

Il vescovo, fa sapere la Diocesi, si è sottoposto a tutte e tre le dosi di vaccino e le sue condizioni di salute sono “buone con sintomi lievissimi”.

Secondo le indicazioni dell’Asl e del medico di fiducia, l’arcivescovo, le cui condizioni generali non destano la minima preoccupazione, affronta il periodo di quarantena nella propria abitazione.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.