Quantcast

Alluvione: rinvio a giudizio per l’ex sindaco di Livorno. L’accusa è omicidio colposo plurimo

Assolto l'ex comandante della Muncipale

Rinvio a giudizio per l’ex sindaco di Livorno, Filippo Nogarin. Lo ha deciso, oggi (14 gennaio) il gup.

L’accusa è di omicidio colposo plurimo per l’alluvione del settembre 2017 dove morirono 8 persone. 

Il gup del tribunale labronico ha invece assolto l’ex comandante della polizia municipale,  Riccardo Pucciarelli, all’epoca capo della protezione civile comunale, che aveva scelto il rito abbreviato.

“Rinvio a giudizio per me, farò il dibattimento come hanno richiesto – il commento dell’ex primo cittadino –  e lí porteremo avanti le ragioni che abbiamo sviluppato fino a ora”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.