Quantcast

Ritrovata su un treno diretto a Firenze la 13enne scomparsa

La Polfer di Empoli l'ha accolta negli uffici fino a quando la madre è andata a prenderla

Era su un treno diretto a Firenze la 13enne scomparsa nel nulla.  La minorenne, dopo la scuola, non aveva fatto rientro a casa a Cascina.

Ad allertare le forze dell’ordine era stata la mamma, che si era rivolta subito ai carabinieri.

Una storia a lieto fine conclusasi ieri (12 gennaio) nella mattina quando la ragazzina è stata notata sul convoglio: la Polfer di Empoli l’ha presa in custodia negli uffici della stazione, in attesa che di riconsegnarla alla madre

Le operazioni si sono concluse ieri mattina quando la 13enne è stata rintracciata a bordo di un treno diretto a Firenze. La giovane è presa in custodia dalla polizia ferroviaria della stazione di Empoli dove poi è stata raggiunta dalla madre.


Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.