Quantcast

Aggredita alle spalle mentre controlla il contatore del gas: la polizia rintraccia il furfante e il complice

I due sono stati denunciati

Era intenta a controllare il contatore del gas, quando la donna, una 66enne, è stata aggredita alle spalle da un malvivente che ha tentato di strapparle la borsa.

Solo grazie alla sua tenacia la vittima del tentato scippo è riuscita a mettere in fuga il ladro, inseguito, invano, da lei e dal marito.

Solo grazie ad un’indagine lampo, iniziate subito dopo la denuncia, gli uomini del commissariato di polizia di Montecatini Terme sono riusciti ad individuare i responsabili, il furfante e il suo complice.

Rintracciato l’indomani nelle vie della periferia urbana, il ladro ha in primis negato di trovarsi lì quel giorno, poi, messo di fronte all’evidenza, ha confessato la sua partecipazione al fatto e da li i poliziotti sono risaliti al complice.

Entrambi sono stati denunciati.
ù

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.