Giovane in overdose da eroina nel bagno di un parcheggio a Pisa

Il ragazzo di Pontedera ha lasciato l'ospedale durante la notte

La chiamata alla questura di Pisa, ieri poco dopo le 15, è arrivata da una ragazza che ha segnalato che un suo amico era in overdose dentro a un bagno del parcheggio sottorraneo in piazza Vittorio Emanuele.

Quando gli agenti della squadra volante sono arrivati sul posto era già arrivata un’ambulanza, e i sanitari stavano già prestando le prime cure al giovane che poi ha ripreso conoscenza ed è stato portato in ospedale.

Il ragazzo è stato identificato dalla polizia: si tratta di un 27enne, residente nel pontederese.

A metà pomeriggio il ragazzo era fuori pericolo, ma sotto osservazione medica. Nella notte ha lasciato il pronto soccorso nonostante la diagnosi di overdose da eroina.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.