Quantcast

Rifiuti, sanzioni dei Forestali a Pontassieve per oltre 17mila euro

Dai controlli sono emerse irregolarità

Rifiuti, sanzioni dei Forestali a Pontassieve per oltre 17mila euro

I militari. impegnati in servizi di controllo su strada, miranti alla prevenzione e repressione di illeciti connessi alla gestione di rifiuti, hanno eseguito accertamenti su conferimenti di rifiuti speciali in diverse ditte o impianti di trattamento/smaltimento.

Nell’ambito di dette verifiche hanno effettuato indagini a seguito del controllo in un impianto nel Comune di Pontassieve. Durante tale attività sono stati acquisiti in copia i formulari di identificazione del rifiuto (Fir) dai quali sono emerse una serie di irregolarità in base al testo unico ambientale.

Infatti l’erronea compilazione dei formulari di identificazione dei rifiuti, o la violazione degli obblighi di tenuta dei suddetti formulari comporta l’applicazione dell’articolo 258 del Tua (Testo Unico Ambientale) il quale punisce chi indica nel Fir dati incompleti o inesatti prevedendo quale conseguenza una sanzione amministrativa pecuniaria tra i 2.000 e i 10.000 euro. Quando si evince la tracciabilità del rifiuto la sanzione amministrativa si riduce a 516 euro.

Ad oggi in base agli accertamenti condotti e per le irregolarità riscontrate sono stati comminati 18 sommari processi verbali per un importo complessivo di 17.340 euro

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.