Quantcast

Pistola in pugno rapinano l’ex calciatore Di Natale: via il Rolex da 30mila euro

I banditi lo hanno aspettato all'ingresso della sua villa a Empoli. Indagini a tutto tondo della polizia

Pistola in pugno, lo hanno aspettato davanti all’ingresso della sua villa ad Empoli e lo hanno rapinato del Rolex.

Vittima dei banditi, dileguatisi dopo l’agguato, l’allenatore ed ex calciatore Antonio Di Natale.

Lo sportivo è stato assalito da cinque persone.

L’orologio valeva 30mila euro.

Sul fatto indaga la polizia . E’ caccia aperta ai malviventi

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.