Quantcast

Super green pass, a Firenze task force: da lunedi i controlli saranno capillari

Il sindaco Nardella: "Chiedo a tutti il rispetto delle norme, distanze e mascherine"

Incontro in prefettura a Firenze per i controlli sul green pass rafforzato: il sindaco Dario Nardella annuncia, a partire da lunedi (6 dicembre), controlli severi

“Il prefetto – spiega il primo cittadino della città gigliata – ha chiesto a tutte le forze dell’ordine il massimo rigore a partire da lunedì sui controlli che saranno molto dettagliati, settore per settore, dal trasporto pubblico alle attività economiche e commerciali e agli spazi aperti al pubblico”

“Ci sarà un grande sforzo di tutte le forze dell’ordine inclusa la polizia municipale – ha precisato Nardella-. Chiedo ai cittadini di collaborare perché il nostro obiettivo è uno solo, quello di vivere un Natale quanto più normale possibile, di non chiudere le attività economiche. Per fare questo bisognerà rispettare le norme del Green Pass, distanze, mascherine. I controlli da lunedì saranno capillari. La parte tecnica sarà coordinata dal questore che, insieme a carabinieri, finanza e polizia municipale, distribuirà le varie attività nelle zone dove è più richiesta l’attività di controllo”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.