Quantcast

Hashish e mazza da baseball in auto: denunciati in tre

A beccarli sono stati i carabinieri di Arcidosso

I carabinieri della Tenenza di Arcidosso durante un servizio perlustrativo finalizzato alla prevenzione e repressione di illeciti in materia di stupefacenti, hanno denunciato alla procura della Repubblica di Grosseto, tre giovani , tutti italiani e residenti nella zona, responsabili in concorso di detenzione di sostanze stupefacenti nonché di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

droga e mazza da baseball Arcidosso

I fatti si sono verificati nella serata di giovedì scorso, quando i militari hanno notato in un parcheggio pubblico di Castel Del Piano, una vettura con tre persone a bordo. Avvicinandosi al finestrino dell’automobile per identificare gli occupanti, i militari hanno immediatamente avvertito un odore particolare, unito al fatto che gli occupanti della vettura hanno iniziato ad innervosirsi. Tutto questo ha fatto insistere i carabinieri a vederci chiaro e ad approfondire il controllo. Difatti hanno dato corso ad un’accurata perquisizione personale dei tre e del veicolo, da cui è spuntata fuori sostanza stupefacente: alcuni pezzi di hashish, per il peso di oltre 1 etto, e una mazza da baseball.

La sostanza era suddivisa in due panetti avvolti nel cellophane, oltre ad alcuni pezzi più piccoli, sfusi . La droga rinvenuta è stata sequestrata per gli accertamenti di laboratorio, mentre per i tre è scattata la denuncia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.