Quantcast

Giornalista molestata, il conduttore Micheletti e la frase sotto accusa: “Mi sono solo preoccupato di Greta”

La replica: "Non volevo minimizzare quanto successo alla collega"

Giorgio Micheletti, conduttore di A Tutto Gol spiega i motivi della sua frase ai microfoni di BlackList Web Radio; gli viene chiesto cosa voleva intendere con quella frase e subito replica: “Io sono intervenuto con una frase infelice del tipo “non te la prendere”, ma non era per minimizzare l’atto, non ho pensato a quanto successo, mi sono solo preoccupato di Greta, anche perché Greta è stata molto professionale c’è da dire eh”.

“Raagazzi  – aggiunge – dire a una persona che ti tocca il culo scusami ma non puoi comportarti così, ci vogliono attributi foderati come fosse un uomo eh! E attenzione che qui ora dire attributi…”.

E il secondo conduttore aggiunge: “No ma abbiamo capito cosa volesse dire Micheletti, senza contare che Giorgio tu hai aggiunto anche altro dopo quella frase cioè che avrebbe dovuto tirargli due ceffoni, aggiungendo anzi che avrebbe fatto bene perché quel signore lì non ha ricevuti abbastanza da piccino”

“Io non sono un uomo social e non ho visto la valanga di commenti che mi sono arrivati ma ne ho letti alcuni che mi ha passato la redazione, alcuni dicono che dovrei perdere il lavoro. Faccio questo lavoro da 45 anni… mai successo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.