Quantcast

Brucia potature di olivo, le fiamme divorano 20mila metri quadrati

Il responsabile è stato denunciato per incendio boschivo colposo

I Forestali di Reggello hanno  sono stati allertati da un colonna di fumo e, arrivati sul posto, hanno avvisato i vigili del fuoco e i volontari dell’Aib regionale.

I militari hanno subito individuato il cumulo di potature di olivo da cui si era generato l’incendio e hanno identificato il responsabile, proprietario dell’oliveto che si stava adoperando per cercare di contenere il fuoco che avanzava, disperato per l’accaduto.

La pulizia dell’area, avvenuta tramite sfalcio, ha limitato lo sviluppo delle fiamme, soprattutto in altezza, che quindi si sono propagate radenti al suolo. Ciò nonostante, l’incendio ha interessato una superficie di circa ventimila metri quadrati, di cui duemila di bosco misto di latifoglie.

Il responsabile è stato quindi dunque denunciato per il reato di incendio boschivo colposo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.