Quantcast

Ubriaco, litiga in piazza e spunta un coltello: denunciato

La vittima si è ferita a una mano nel tentativo di sottrarre l'arma bianca

Nella lite, scoppiata ieri sera (15 ottobre) per futili motivi a Scandicci,  è spuntato un coltello.

Sul posto, in piazza G.Di Vittorio, sono intervenuti i militari dell’Arma di Montespertoli e di San Casciano in Val di Pesa  che hanno denunciato, per porto di armi od oggetti atti all’offesa e ubriachezza  un 37enne della Romania in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche. 

Era passata da poco la mezzanotte quando l’uomo ha litigato con un 41enne, etraendo un coltello da cucina. La vittima, nel tentativo di sottrarre all’arma,  si è ferita accidentalmente alla mano sinistra procurandosi lesioni lievi non refertate. Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.