Quantcast

Truffa dello specchietto, nei guai due coniugi fotogallery

A identificarli sono stati i carabinieri di Montespertoli

Truffa dello specchietto a Montespertoli.

A denunciare due coniugi di origini siciliane, di 49 e 46 anni, sono stati i carabinieri.

Per idenitificarli sono stati utili le immagini di video sorveglianza.

I due hanno tentato di attribuire ad una donna del luogo la responsabilità dei finti danni subiti allo specchietto della propria auto, chiedendone il risarcimento. La signora, che non è caduta nel tranello, ha subito informato i carabinieri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.