Quantcast

Aggredito alle spalle e rapinato mentre passeggia: identificato e denunciato il bandito

Le indagini proseguono per risalire al complice

Nella mattinata di oggi (15 ottobre) i carabinieri di Signa hanno denunciato, per rapina in concorso, un 29enne magrebino.

I riscontri effettuati dai militari hanno permesso di individuare l’autore della rapina, avvenuta lo scorso 25 settembre in Lastra a Signa nei confronti di cittadino rumeno che ignaro stava camminando per strada.

La vittima, mentre percorreva a piedi via dei Ceramisti, era stata aggredita alle spalle da due cittadini magrebini. I due lo avevano spinto a terra e, sotto la minaccia di un coltello, lo avevano derubato di 500 euro e poi si erano allontanati a piedi facendo perdere le proprie tracce.

Dall’esaame dei filmati degli impianti di sorveglianza della zona, oltre ai dettagli forniti dai testimoni, si è giunti all’identificazione del responsabile. Le indagini proseguono per risalire al complice.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.