Quantcast

Incidente durante un lancio, gravi due giovani paracadutisti

Portati in ospedale con l'elicottero, erano impegnati in una esercitazione ad Altopascio

Sono in gravi condizioni due giovani paracadutisti della brigata Folgore rimasti feriti dopo un lancio di esercitazione ad Altopascio, in via Bientina. I due giovani erano impegnati nella zona di lancio Nella, nei pressi dei laghetti, un’area utilizzata dai parà dove in passato si sono verificati altri incidenti, alcuni dei quali gravissimi.

L’incidente, la cui dinamica è in fase di accertamento, è avvenuto attorno alle 12,20 di oggi (14 ottobre). Stando a quanto appreso finora, i due avrebbero avuto problemi dopo un lancio, finendo fuori dalla pista. L’allarme è stato dato immediatamente al 118, che ha inviato sul posto le ambulanze. Purtroppo è subito apparsa la gravità delle condizioni dei due feriti ed è stato fatto levare in volo l’elisoccorso Pegaso, atterrano in un campo limitrofo al luogo dell’incidente.

Uno dei due feriti, un ragazzo di 21 anni, è stato condotto in eliambulanza al Cto di Firenze con il codice rosso per un politrauma, mentre l’altra paracadutista è stata condotta in codice rosso all’ospedale Cisanello di Pisa con l’ambulanza infermieristica.

I due parà, in forza alla caserma Gamerra di Pisa, dove ha sede il Capar, che stavano effettuando un ordinaria esercitazione di aviolanci, hanno riportato sospette fratture agli arti e traumi alla colonna vertebrale ma non sarebbero fortunatamente in pericolo di vita.

Indagini interne nella Folgore, per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.