Quantcast

Irregolarità in un cantiere edile a Massa: una denuncia

Proseguono i sopralluoghi dei carabinieri per la sicurezza sul lavoro

Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri per verificare il rispetto delle norme di sicurezza in ambito lavorativo: questa volta le attenzioni dei militari si sono concentrate su un cantiere edile di Massa.

I carabinieri della stazione di Massa, insieme ai colleghi della forestale e con il prezioso ausilio del personale specializzato del nucleo ispettorato del lavoro dei carabinieri di Massa-Carrara, hanno effettuato un controllo ad un cantiere edile a Massa dove hanno rilevato alcune irregolarità: la prima è stato accertato che uno dei lavoratori presenti all’interno del cantiere, non era in regola con le norme di assunzione e per tale motivo è stata elevata una sanzione di 2000 euro con relativa sospensione dell’attività imprenditoriale; inoltre la titolare dell’impresa, una 40enne residente in provincia di La Spezia è stata denunciata in quanto non ha garantito sistemi di protezione adeguati dei lavoratori in quota ( accesso al ponteggio e protezione dei lavoratori sul tetto). I controlli andranno avanti per evitare il ripetersi di infortuni sul lavoro causati spesso dall’inosservanza delle norme di sicurezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.